La conversione fonetica è una tecnica di memoria che ha circa 500 anni. E' nata per convertire i numeri in parole e immagini.
Con la tecnica della conversione fonetica possiamo memorizzare facilmente (una volta appresa), anche cinque numeri di telefono, o un numero di quaranta cifre. Se siamo alle prime armi, ovviamente, potremmo metterci molto tempo, ma con la pratica diventerà sempre più facile e saremmo in grado di memorizzare un qualcosa che le persone normali non riuscirebbero mai a memorizzare. Ovviamente è possibile superare le cifre che sono state indicate sopra, ma per il momento ci limiteremo ad appendere come memorizzare qualche decina di numeri senza difficoltà.

 

Figura 1

 

Figura 2

 

 

Nella figura uno, troviamo delle associazioni fonetiche.
Le associazioni sono composte di un numero, un suono e una o più consonanti corrispondenti a un preciso suono.

In questo modo è possibile trasformare un numero in una sequenza di suoni e ricavare una parola “corrispondente”.

Se conosciamo i mini schedario dello step uno, conosciamo già tutti i suoni fonetici e le associazioni numeriche corrispondenti, quindi la tabella della figura uno dovrebbe essere un veloce ripasso.

Passiamo a un esempio pratico:

Memorizzare trentadue cifre del pi greco.

Nel suo diario, Lewis Carroll riferì di aver utilizzato un sistema di conversione fonetica (che aveva personalmente ricavato dalla versione di Richard Grey) per memorizzare il π (pi greco) fino alla settantunesima cifra decimale.

Pi greco con trentadue cifre decimali:

3,14159265358979323846264338327950

Una TROTA ALPINA voleva volare fino in CIELO, ma prima di partire si mise la MAGLIA, perché aveva paura del freddo: una vera FOBIA. Arrivata in quota, incontrò un'OCA, dalla cui coda mancavano delle PIUME. Gliele aveva strappato uno GNOMO VORACE, che quando non mangia oche si sazia divorando NOCI, noci che coglie dai RAMI coperti di MUFFA, sporcandosi la MANICA vicino al POLSO.

Chi si avvicina per la prima volta alla conversione fonetica può trovare il meccanismo molto macchinoso e difficile da imparare. E' normale quando ci si trova in queste situazioni dove dietro c'è un meccanismo logico composto di numeri, parole, suoni, immagini che hanno delle particolari relazioni tra di loro. Chi impara questa tecnica di memoria può essere in grado di memorizzare cifre di numeri che nemmeno poteva sognarsi di immaginare.

Di seguito è offerto il video dello step uno contenente numeri, parole, suoni, immagini, della conversione fonetica.

 

 

          

 

 

           

 

 

Scarica gratuitamente l'anteprima del:


Il metodo dei colori -Corso multimediale tecniche di memoria livello zero